IIS VOLTERRA ELIA • ANCONA

PROLUNGATA FINO AL 13 APRILE

Il primo aprile 2020 il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha firmato il nuovo DPCM recante ulteriori misure in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 sull'intero territorio nazionale.

Per quanto riguarda le Istituzioni Scolastiche, il nuovo Decreto conferma le misure già introdotte nei precedenti Decreti del 4, 8, 9 e 11 marzo 2020, con la sospensione delle attività didattiche fino al 13 aprile 2020; nel dettaglio:

  • sono sospesi i servizi educativi per l’infanzia di cui all’articolo 2 del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 65, e le attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado, nonché la frequenza delle attività scolastiche e di formazione superiore, comprese le Università e le Istituzioni di Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica, di corsi professionali, master e università per anziani, ferma in ogni caso la possibilità di svolgimento di attività formative a distanza; sono esclusi dalla sospensione i corsi post universitari connessi con l’esercizio di professioni sanitarie, ivi inclusi quelli per i medici in formazione specialistica, i corsi di formazione specifica in medicina generale, le attività dei tirocinanti delle professioni sanitarie, nonché le attività delle scuole di formazione attivate presso i ministeri dell’interno e della difesa;
  • sono sospesi i viaggi d’istruzione, le iniziative di scambio o gemellaggio, le visite guidate e le uscite didattiche comunque denominate, programmate dalle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado;
  • fermo restando quanto previsto dalla lettera d), la riammissione nei servizi educativi per l’infanzia di cui all’articolo 2 del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 65, e nelle scuole di ogni ordine e grado per assenze dovute a malattia infettiva soggetta a notifica obbligatoria ai sensi del decreto del Ministro della sanità del 15 novembre 1990, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 6 dell’8 gennaio 1991, di durata superiore a cinque giorni, avviene dietro presentazione di certificato medico, anche in deroga alle disposizioni vigenti;
  • i dirigenti scolastici attivano, per tutta la durata della sospensione delle attività didattiche nelle scuole, modalità di didattica a distanza (vedi comunicazioni allegate) avuto anche riguardo alle specifiche esigenze degli studenti con disabilità.

In riferimento a quanto sopra, si intendono sospesi anche i colloqui individuali con i genitori e tutte le attività relative ai PCTO.

Si precisa inoltre che tutte le attività di Didattica a Distanza saranno sospese nel periodo corrispondente alle già previste Vacanze Pasquali (9-14 aprile 2020)

Il nostro Istituto dispone inoltre:

  • la chiusura della Sede di Lungomare Vanvitelli
  • la riduzione dell'apertura della sede di via Esino (solo per il personale autorizzato) secondo il seguente orario: dal lunedì al sabato, dalle 7:30 alle 15:00
  • la chiusura al pubblico dello sportello di Segreteria, con la garanzia all'utenza dei servizi in modalità telefonica o online
  • la riduzione della presenza dei collaboratori scolastici, che assicuri i servizi minimi e la pulizia/sanificazione dei locali di Segreteria e di alcune aule destinate ai docenti per la didattica a distanza
  • la disponibilità dei docenti per l'attivazione di interventi a distanza, utilizzando gli strumenti messi a disposizione dall'Istituto per condividere materiali didattici, esercitazioni, test di autoverifica e restare in contatto con i propri studenti, dando feedback sul lavoro svolto con particolare riguardo alle specifiche esigenze degli studenti con disabilità.

 

In allegato:

  • Il DPCM del 01 aprile 2020
  • Il DPCM del 11 marzo 2020
  • Il DPCM del 09 marzo 2020
  • le circolari interne n. 474, n. 477 e n. 493 sulle indicazini a docenti, studenti e famiglie per l'attivazione della didattica a distanza
  • la nota del Ministero dell'Istruzione n. 279 dell'8 marzo 2020 avente come oggetto "Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 8 marzo 2020. Istruzioni operative";
  • il DPCM del 08 marzo 2020;
  • la nota del Ministero dell'Istruzione n. 278 del 6 marzo 2020 avente come oggetto "Particolari disposizioni applicative della direttiva del Ministro per la Pubblica Amministrazione del 25 febbraio 2020, n. 1 (Direttiva 1/2020)";
  • la nota dell'Ufficio Scolastico Regionale della Marche n. 4983 del 5 marzo 2020 avente come oggetto "Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 4 marzo 2020";
  • il DPCM del 04 marzo 2020.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.